Atelier del Ricamo – Blog

Il blog di moda dell'Atelier del Ricamo

Quando il vintage diventa passione

In una calda serata di Giugno, mentre passeggiavo per il centro storico di Nola, città natale del filosofo Giordano Bruno, mi sono incantata dinanzi ad una vetrina. Non era la solita vetrina dalle maglie sgargianti, jeans stretti, cinturoni in pelle, questa volta aveva l’aria di un profumo lontano, di un qualcosa di bello, di nostalgico, di antico e soprattutto di elegante. Ne ebbi la conferma quando entrai all’interno: come sottofondo c’era una lieve canzone del dopoguerra, quasi a dare il benvenuto alle persone che entravano in questa atmosfera quasi surreale, un grande lampadario a gocce di cristallo che riempiva il negozio, specchiere tipiche della nonna, un grande tavolo bianco che si imponeva al centro della piccola sala, valigie in pelle, un grosso armadio completamente rivisitato, radio d’epoca, ebbene era nata Sofì Animo Vintage la prima boutique nolana di abiti dallo stile retrò. A rendere possibile tutto questo, sono due ragazze nonché sorelle, Ludovica e Valentina Aria, la quale da sempre, un po’ per caso, un po’ per gioco, attraverso vari mercatini di Napoli, Firenze e di altre località italiane, hanno iniziato a coltivare, e a collezionare tanti abiti: scarpe, cappelli, accessori, ed anche oggetti e suppellettili pazientemente restaurati e rivisitati da Ludovica, laureata in disegno industriale, la quale ha voluto imprimere alla sua boutique un tocco decisamente glamour, un impronta personale inserendo anche i suoi quadri di ritratti femminili dal tocco tridimensionale, regalando così alla clientela un clima di assoluta familiarità.
Gli abiti sono scelti con cura dalle due ragazze, con l’intento di presentare sempre capi di qualità e bellezza al tempo stesso, non a caso la scelta del nome Sofì è stato per onorare l’icona da sempre della femminilità, Sofia Loren.

Sono abiti che abbracciano mezzo secolo di storia, dagli anni ‘30 fino a gli anni ’80, indubbiamente abiti non per tutti, in quanto chi nutre la passione per il vintage molto spesso sono persone esigenti, che vogliono realizzare un proprio stile, andando in controtendenza e abbracciando la tradizione. E’ grazie anche alla moda, che negli ultimi anni rivolgendo la sua attenzione sempre più al passato, sta aprendo le porte a tanti amanti del vintage e a coloro che vogliono intraprendere questa avventura proponendo così nuovi look, estrosi, eccesivi, divertenti o raffinati ma rigorosamente pensati per le tasche degli italiani.

Scrivi un Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Inserisci il codice * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.